Fin dagli inizi degli anni novanta si dedica alla sperimentazione sonora, al video ed alla fotografia. Dal 1993 inizia a lavorare con la registrazione olofonica per la video installazione sonora ZOO, Museo Pecci, Prato, 1994, recentemente esposta nella mostra "Arche Noha, Über Tier und Mensch", Museum Ostwall, Dortmund, 2014. Tra il 2000 ed il 2002 è a Parigi per la registrazione di Plan de Paris, (la mappa sonora della rete metropolitana di Parigi), esposta al MACRO nel 2001. Tra il 2005 e il 2007 espone Plan de Paris (de poche), una diversa veste installativa di Plan de Paris, al Sound Art Museum di Roma, all’ Akademie der Künste di Berlino in occasione di "Sonambiente06" e alla Koldo Mixelena Kulturunea, San Sebastian, in occasione di "Dimensión Sonora", tutte esposizioni dedicate alla sperimentazione sonora contemporanea. Negli ultimi anni si è dedicata a progetti site specific in cui si avvale della partecipazione di attori non professionisti. Nel 2009 gira nella campagna del Nord Reno Westfalia il film Le Déjeuner Sur l’Herbe, con la partecipazione degli abitanti della zona - poi esposto al MuseumGoch nel settembre 2009 - e Casting Madonna, 2011, con la partecipazione di giovani madri e dei loro bambini di Città della Pieve e Monteleone d’Orvieto. Il suo ultimo film Mio Caro Mia Adorata/ My dear My Beloved è stato presentato nel 2013 alla Galerie de l'UQAM, Montreal, in versione inglese, in occasione della mostra Donatella Landi: Le résonance de l'Image, a cura di Louise Déry; nel 2015 - sempre in versione inglese ma in veste cinematografica - al Goli Theater, Goch, Germania, a cura di Stephan Mann, e in versione italiana all’Auditorium Arte, Parco della Musica, Roma. Attualmente vive a Roma dove insegna all’Accademia di Belle Arti.
apri biografia