Fin dagli inizi degli anni novanta lavora con suono, video e fotografia. Dal 1993 utiliza il metodo olofonico-binaurale per la video installazione sonora ZOO (Museo Luigi Pecci, Prato, 1994 e Museum Ostwall, Dortmund, 2014).Nel 1997 gira a Varanasi, India, We want to keep you safe e Viceversa (Biennale di Valencia, 2001). Tra il 2000 ed il 2002 è a Parigi per la registrazione di Plan de Paris, mappa sonora della metropolitana, (MACRO, Roma, 2001). Tra il 2006 e il 2007 Plan de Paris (de poche), una diversa veste installativa di Plan de Paris, è esposta all’ Akademie der Künste, Berlino (2006), in "Sonambiente06" e alla Koldo Mixelena Kulturunea, San Sebastian (2007), in "Dimensión Sonora"; esposizioni dedicate alla sperimentazione sonora contemporanea. Negli ultimi anni si è dedicata a progetti site specific in cui si avvale della partecipazione di attori non professionisti. Nel 2009 gira nella campagna del Nord Reno Westfalia il film Le Déjeuner Sur l’Herbe, con la partecipazione degli abitanti della zona - MuseumGoch (2009) - e Casting Madonna (2011), con la partecipazione di giovani madri e dei loro bambini di Città della Pieve e Monteleone d’Orvieto. Il film Mio Caro Mia Adorata/ My dear My Beloved è stato presentato nel 2013 alla Galerie de l'UQAM, Montreal, in versione inglese, in occasione della mostra Donatella Landi: Le résonance de l'Image, a cura di Louise Déry; nel 2015 - in veste cinematografica - al Goli Theater, Goch, Germania, a cura di Stephan Mann, e, in versione italiana, all’Auditorium Arte, Parco della Musica, Roma (2015). Nel 2017 gira a Napoli il film Scusi, ma lei è felice? (2018) e nel 2020 Wacht am Rhein (2021) nel Nord Reno Westfalia, Germania. Vive e lavora a Roma e Berlino.apri biografia